In primo pianoNotizieSport

Oceanman

Torna al Lago d’Orta OceanMan, la gara di nuoto in acque libere inserita nel circuito mondiale di categoria. Una tappa molto attesa quella italiana che grazie alle caratteristiche delle acque del lago la rendono un appuntamento storico all’interno del calendario gare che ne conta ben 29 interessando 4 continenti. Numeri da capogiro che vedono partecipare 54 nazioni, con circa 1000 iscritti in totale fra le categorie OceanMan, Half e Sprint e un indotto che incolla sugli schermi milioni di persone in tutto il mondo.

Un evento importante, ripartito dopo 2 anni di stop, e che ha visto la presenza di CSAIn Piemonte nel supporto organizzativo della manifestazione che ha letteralmente invaso le magnifiche acque del Lago.

14 i km nella gara più lunga da Omegna a Gozzano e poi ancora la Half con i suoi 5 chilometri e mezzo e infine la Sprint di soli 1 chilometro e mezzo. Una grande competizione che si è conclusa con una vera e propria festa sulle sponde del lago e le valigie pronte per la prossima tappa in attesa della gara finale che si terrà a Creta, dal 28 al 30 ottobre.

 

Leggi altri articoli: http://webtv.csain.it/notizie/

Seguici su : Facebook Instagram Youtube

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button