NotizieSport

Mental coach : una nuova figura professionale!

Scopriamo come può cambiare il modo di allenarsi

Mental coach : una nuova figura professionale!

Si chiamano mental coach e svolgono la funzione delicata di motivare le persone affinché ritrovino la serenità e il proprio equilibrio. Ma cosa fanno nello specifico? Si occupano di ascolto attivo delle esigenze delle persone che si affidano a loro per trovare quelle giuste strategie, al fine di potenziare e migliorare le proprie prestazioni. Un lavoro di introspezione che viene regolarmente seguito durante le sedute di coaching che puntano a raggiungere l’obiettivo prefissato puntando ad incrementare l’autostima.

Il Mental coach ti semplifica la vita?

Il primo passo è fare in modo che l’atleta si liberi da interferenze mentali che rischiano di ostacolarne la resa finale soprattutto se si parla di agonisti.  Ecco dunque che si lavora su stessi incrementando la concentrazione, la motivazione che deve essere di per sé alla base della scelta di affidarsi ad un coach, e soprattutto la gestione dello stress prima della competizione. Questo perché anche la mente è un muscolo da allenare, e saper gestire, per frenare quelle emozioni che potrebbero compromettere il risultato.

Ma chi può rivolgersi ad un mental coach?

Un settore in espansione dunque, che consente ai professionisti di rivolgersi agli sportivi ma anche ad altri settori perché, è evidente, che trovare il proprio punto di equilibrio fa bene a tutti.

Scopri le attività dei nostri Comitati Regionali

http://webtv.csain.it/eventi-regionali-csain/

Seguici su : Facebook Instagram Youtube

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controlla anche
Close
Back to top button