In primo pianoNotizieSport

Maratona del Cilento

Grande successo di pubblico e partecipanti per la Maratona del Cilento. Un evento podistico che si è svolto in tre tappe con protagonista il suggestivo territorio campano.

I diversi appuntamenti si sono tenuti tra fine luglio e metà agosto ed ha visto la partecipazione di centinaia di atleti provenienti da tutta Italia.

La perfetta macchina organizzativa coordinata dal Comitato CSAIn Salerno-Cilento, a guida di Domenico Lombardi, coadiuvato dall’ASD Duathlon Sant’Anna, ha fatto sì che in ciascuna tappa ci fosse spazio per tutte le categorie.

Ecco dunque ai nastri di partenza i più piccoli, accompagnati dai propri genitori, che nelle strade dei paesi ospitanti, hanno percorso il km più divertente e festoso della gara. Al traguardo, dove tutti sono stati premiati, ad attenderli la medaglia di partecipazione e freschi spuntini.

Le categorie superiori sono ovviamente quelle che hanno dato maggior spettacolo in termini di sprint e competitività. Suddivisi naturalmente fra maschile e femminile, gli atleti in gara hanno letteralmente invaso le strade cittadine con la loro grinta e forza di volontà.

Un percorso itinerante che si è snodato fra Caselle in Pittari, gioiello archeologico e naturalistico del Cilento; l’antico borgo storico di San Mauro La Bruca, che grazie alla sua particolare posizione geografica consente di godere oltre che di boschi ricchi di vegetazione anche del panorama del Golfo di Palinuro per concludersi a Scario, la maggiore frazione del Comune di San Giovanni a Piro, conosciuta per la bellezza delle sue acque.

Si è rivelata dunque vincente la scelta di Domenico Lombardi nell’individuare e valorizzare itinerari e paesi meno note alla massa. Un’ottima occasione per coniugare la ripresa delle attività sportive, dopo il brusco stop a seguito della pandemia, promuovere il territorio e favorire momenti di socialità e convivialità.

Una formula che ha riscosso successo grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali coinvolte e delle A.S.D. che hanno partecipato con passione alle tre tappe.

Ma chi è abituato a correre non si ferma mai. Ecco dunque che neanche il tempo di riporre scarpe e pettorine che già si lavora al prossimo appuntamento. Da segnare sul calendario la data del prossimo 2 ottobre quando partirà il Circuito autunnale con la prima tappa a Torre Orsaia dove, per l’occasione, verranno premiati i vincitori della Maratona del Cilento.

 

Leggi altri articoli: http://webtv.csain.it/notizie/

Seguici su : Facebook Instagram Youtube

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button