In primo pianoNotizieSport

Lo sport una meravigliosa palestra di valori

Ha cambiato le modalità di offerta e di gestione sportiva. Ha incrementato la partecipazione e il rendimento degli studenti, in particolare nelle ultime ore. Ha potenziato la comunicazione tra di loro e il rapporto tra la scuola e famiglia.

Questi e tanti altri gli step realizzati da progetto “Lo Sport una meravigliosa palestra di valori”, i cui dati finali sono stati illustrati nella sala conferenze dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Enogastronomici e dell’Ospitalità Alberghiera “Karol Wojtyla” di Catania. Il progetto – che ha  come soggetto promotore la scuola catanese e le partnership operative dell’Università di Catania, lo Csain e l’Istituto Casella di Pedara – si è snodato in questi mesi attraverso tre sezioni: Pause Attive, Pedibus e Bicibus.

Tutti concordi sulla validità del progetto che continuerà e sarà avviato in altri comuni di Italia, come confermato dal vice presidente vicario nazionale dello Csain, Salvo Spinella. Ha fatto gli onori di casa il dirigente scolastico del “Karol Wojtyla”, Daniela Di Piazza, che ha “valorizzato lavoro della squadra e rafforzato il valore dell’esperienza maturata dai ragazzi”. Fabio Fidotta, dirigente Scolastico I.C. “Salvatore Casella” – Pedara, si è soffermato sull’esito delle sezioni Pedibus e Bicibus, che hanno permesso agli studenti pedaresi di conoscere meglio il territorio e alle autorità locali di sperimentale un modello di mobilità sostenibile. Estendendo dunque il concetto di smart city, come ribadirà lo stesso sindaco di Pedara, Alfio Cristaudo.  Il prof. Giuseppe Musumeci – Presidente del Corso di laurea in Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Catania, ha presentato le risultanze del progetto sulla base dei test somministrati alle famiglie. Tra gli intervenuti, oltre al presidente del Consiglio Comunale di Pedara, Luigi Fortuna, presidente nazionale Csain, e Giacomo Crosa, amministratore Delegato Csain Events.Contestualmente alla presentazione dei dati si è svolta all’interno della splendida struttura la festa finale con i vari giochi che hanno caratterizzato pause attive (ping pong e calcio balilla tra i più gettonati), pedibus e bicibus con diversi studenti che hanno approfittato della splendida giornata per una sana pedalata.

Leggi altri articoli: http://webtv.csain.it/notizie/

Seguici su : Facebook Instagram Youtube

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button