BadmintonIn primo pianoNotizieTornare a vivere in libertà

Grande festa del badminton: premiati i giovani talenti e i progetti scolastici in provincia di Cosenza

Cerimonia di riconoscimento per gli studenti e le scuole che hanno brillato nel badminton, in un evento che celebra lo sport e l'impegno giovanile.

È stata una giornata di festa e di riconoscimenti quella che ha animato la sede cosentina di Sport e Salute, dove si è svolta la cerimonia di premiazione dei tornei e dei progetti scolastici di badminton, organizzati dal comitato regionale dello CSAIn Calabria e dalla Fiba. Un appuntamento che si conferma ormai una tradizione di questo periodo dell’anno e che testimonia l’attenzione crescente nei confronti di uno sport che sta guadagnando sempre più appassionati fra i banchi di scuola.

L’evento ha visto la partecipazione di una moltitudine di studenti provenienti da diverse scuole della provincia di Cosenza, che si sono distinti per il loro impegno e le loro performance nel corso dell’anno. Tra gli istituti che hanno ospitato i progetti di promozione del badminton figurano San Giovanni in Fiore, Mendicino, Montalto, Cariati, Lattarico, la città di Cosenza, Rogliano e Corigliano Rossano. Un’ampia rappresentanza che dimostra l’efficacia e la capillarità delle iniziative messe in campo.

Le premiazioni sono state l’occasione per mettere in luce il lavoro quotidiano del professor Adelino Liuzzi, responsabile di settore per lo CSAIn Calabria e presidente regionale Fiba, che con dedizione e passione ha contribuito a diffondere la pratica del badminton tra i giovani.

La referente provinciale del comitato di Cosenza, Franca Ferrami, ha portato i saluti e l’orgoglio del territorio per gli ottimi risultati raggiunti, mentre Francesca Stancati, delegata del Coni, ha espresso i ringraziamenti istituzionali per l’importante lavoro di promozione sportiva svolto.

Il presidente CSAIn Calabria, Amedeo Di Tillo, ha rivolto un messaggio ai giovani presenti, sottolineando l’importanza dello sport come strumento di crescita, di condivisione e di sviluppo dei valori etici e sociali.

 

Leggi altri articoli: http://webtv.csain.it/notizie/

Seguici su : Facebook  Instagram   Youtube  Tik Tok

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio