In primo pianoNotizieSci Nordico

41° Grand Prix Neve

CSAIn nazionale e il Comitato Trentino-Alto Adige, quest’anno hanno scelto la Val di Fassa per organizzare la 41° edizione del Grand Prix neve. L’evento nazionale sciistico ha visto la partecipazione di atleti di tutte le età provenienti da molte regioni. Dalla Sicilia il gruppo più numeroso, sollecitato anche dalla presenza del Vicepresidente nazionale Salvatore Bartolo Spinella, poi il Lazio con 10 iscritti a seguire la Lombardia, il Piemonte, l’Abruzzo, l’Emilia-Romagna, il Veneto e la Campania, oltre ovviamente agli atleti di casa del Trentino-Alto Adige.

L’Ente è stato ben rappresentato dalla presenza di un altro Vicepresidente, Marco Vercesi Presidente della Lombardia e da altri tre Presidenti di Regione, Pier Carlo Iacopini del Piemonte, Gennaro Rega della Campania e il padrone di casa Pino De Nicolò Presidente del Trentino-Alto Adige.

Il clou dell’evento è stata ovviamente la gara di Slalom Gigante del sabato, con lo svolgimento di 2 manches sulla pista Buffaore; 27 porte posizionate su una lunghezza totale di circa 900 m per un dislivello di 220 m La bellissima giornata di sole e la conseguente ottima visibilità, hanno permesso a tutti gli atleti di cimentarsi al meglio, secondo le loro possibilità, divisi per categorie in base all’età e al genere. Come sempre si è iniziato dalle categorie femminili, dalle signore a scalare fino alle ragazze. Stesso criterio anche per le categorie maschili.

Nella categoria “O” prima Luciana Gianrusso di CSAIn Catania. In quella “N” prima Valeria Margottini della Lombardia, nella categoria “M” a vincere è stata la catanese Paola Costantino. Nell’ultima categoria femminile la “L” ha vinto Lavinia Germano di CSAIn Events Lazio. Nella categoria “H” maschile, primo Luciano Banzato di CSAIn Piemonte. Nella categoria “G” primo Karl Bernard dell’Alto Adige. Altoatesino anche il primo della categoria F, Rudy Bulanti. Nella categoria “E” primo Ernesto Juliani di CSAIn abruzzo. Della stessa regione anche il primo della categoria C, Marco Pierorazio Nella categoria “B” a vincere è stato Francesco Costantino di CSAIn Catania, mentre in categoria “A”, quella dei più giovani, ha vinto per il Lazio, Marco Maffey Nella classifica a squadre, prima la Sicilia, secondo il Lazio e terzo il Trentino-Alto Adige.

 

Leggi altri articoli: http://webtv.csain.it/notizie/

Seguici su : Facebook  Instagram   Youtube  Tik Tok

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio